Tommasi sul taglio degli stipendi: “A noi va più che bene”

Le parole del presidente dell’associazione calciatori

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Intervistato da Libero, Damiano Tommasi parla del taglio degli stipendi adottato dalla Juventus e di come questa operazione possa essere una base da cui ripartire anche per altre società.

Dalle sue dichiarazioni quindi filtra l’apertura totale da parte dell’associazione calciatori al taglio degli stipendi per far sì che il campionato ricominci senza intoppi: “Il nostro lavoro, insieme a quello delle Leghe, è cercare una soluzione comune capace di mettere tutti d’accordo. Gli accordi collettivi servono proprio a non creare contenziosi. Se la Juventus ha trovato il sostegno della squadra, a noi va più che bene”.
Fonte: Libero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy