Tommasi (Aic): “Allenarsi ora non ha senso. Taglio stipendi? Prima quantifichiamo i danni

Tommasi (Aic): “Allenarsi ora non ha senso. Taglio stipendi? Prima quantifichiamo i danni

Il presidente Aic sull’eventuale ripresa degli allenamenti: “Ci sono decine di calciatori positivi…”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

No allenamenti

“Chi pensa di avvantaggiarsi facendo allenare i suoi tesserati, non so cosa abbia in mente” – ha proseguito – “Lo dico senza voler fare polemiche perché questo non è il momento delle polemiche. Allenarsi ora, due mesi prima della ripresa del campionato, però non ha senso. Ed è pure pericoloso. In Spagna ci sono decine di giocatori positivi, mentre in Italia magari non tutti hanno fatto il test e ci sono più asintomatici di quelli che si pensa. La curva dei contagi adesso non dà tregua. Pensiamo a stare in casa. Tutti, nessuno escluso. Il rinvio dell’Europeo aiuterà e magari ci permetterà di concludere i tornei nazionali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy