Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tmw – Faccini: “Su Bradley c’era anche il Bologna”

Tmw – Faccini: “Su Bradley c’era anche il Bologna”

Le parole dell'agente

Redazione TuttoBolognaWeb

Alberto Faccini, un agente esperto del calcio americano, avendo portato il primo americano, Bradley, a giocare in Italia, facendo il punto sulla questione Insigne, spiega la trattativa di allora per Bradley in cui, peraltro, era coinvolto anche il Bologna.

"Dopo che Michael ha lasciato la Roma, ha avuto la possibilità negli anni scorsi di tornare a giocare in Italia - dice Faccini a Tuttomercatoweb.com - considerato che era molto stimato al Torino da Mihajlovic e Petrachi e se ne era parlato anche al Bologna visto che Sabatini lo conosce molto bene. E' un giocatore che ha lasciato un'impronta importante: fu un'idea di Zeman, Sabatini e Baldini portarlo dal Chievo alla Roma. Poi, dopo aver giocato con i giallorossi, la scelta è stata quella di restare al Toronto diventando il giocatore più rappresentativo, il capitano e un punto di riferimento per la crescita del movimento calcistico americano".