TMW, bilancio Bologna: “Saputo costretto a ripianare”

L’analisi di Tmw sul bilancio 2016 del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Se da un lato il Bologna sta aumentando i ricavi, sia per quanto riguarda il bilancio 2017 ma ci si aspetta un incremento anche su quelli successivi, nel 2016 e nel 2015 fondamentale è stato l’intervento del chairman Joey Spauto.

Come illustrato di Tmw, il Bologna ha chiuso il 2016 con 32 milioni di passivo, mentre l’anno precedente il rosso si era attestato a 28 milioni. Il club chiaramente giova di 34 milioni di euro di diritti televisivi e l’estate scorsa è arrivata anche la cessione di Diawara per 15 milioni di euro, ma nei primi esercizi post ritorno in Serie A ci sono state anche ingenti spese per l’acquisto di calciatori.

Sempre secondo i Tmw i rimedi sarebbero di due strade. La prima che Saputo continui ad investire di tasca sua nel Bologna, la seconda che il club riesca a ottenere una qualificazione Uefa senza ‘ intaccare più di tanto gli equilibri di entrate e uscite’. Per il portale: “Gli investimenti appaiono già sbilanciati per una società di questo cabotaggio e non sarà semplice raggiungere un risultato virtuoso senza grandi cessioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy