Svanberg ammette: “Serve più testa e meno ansia”

Lo svedese ha parlato nel post partita

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Buona partita per il Bologna a Bergamo, buona reazione dopo Milano, ma ancora zero punti portati a casa. A tre giornate dalla fine i rossoblù sono distanti sette lunghezze dalla fatidica quota 50 punti e rischiano di essere sorpassati da quelle dietro. Mattias Svanberg, autore di una ottima partita, ha analizzato la sconfitta:

“Abbiamo fatto una partita abbastanza buona, purtroppo non è arrivato il risultato ma dobbiamo pensare positivo e ripartire da questa prestazione. È capitato troppo spesso di giocare bene ma non riuscire a portare a casa i punti, come oggi. Serve più testa e meno ansia. Ci manca sempre l’ultimo passaggio, possiamo fare meglio, io per primo. Migliorato questo aspetto possiamo sicuramente fare molti passi avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy