Stipendi calciatori, il Bologna paga maggio: ora accordi su marzo e aprile

Il Bologna ha saldato gli stipendi di maggio, in stand by quelli di marzo e aprile

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ora che il campionato riparte ufficialmente il Bologna riprenderà le trattative con i suoi calciatori per il taglio di una mensilità relativamente al periodo in cui non si è giocato.

Ad oggi, il Bologna ha saldato regolarmente la mensilità di maggio ma ha tenuto in stand by marzo e aprile in attesa di capire l’evolversi della situazione: adesso che sono state prese decisioni certe e definitive i discorsi possono riprendere. Secondo il Corriere di Bologna le trattative con i calciatori sono ai passi finali e la soluzione sarebbe quella di tagliare solamente una mensilità come fatto da Parma e Cagliari con un risparmio totale di 4-5 milioni di euro.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy