Stasera l’esordio della Virtus, Ramagli: “Siamo pronti, l’entusiasmo dovrà essere la nostra spinta”

Stasera l’esordio della Virtus, Ramagli: “Siamo pronti, l’entusiasmo dovrà essere la nostra spinta”

Le parole del tecnico della Virtus all’esordio in A1.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Virtus stasera farà il suo esordio in serie A dopo un anno di purgatorio in A2 e l’avversario non sarà affatto morbido, le Vu Nere infatti saranno di scena in trasferta contro Trento, finalista dello scorso anno.

Coach Ramagli presenta così la sfida: “L’entusiasmo che ci avvolge dall’esterno dovrà essere la nostra spinta e c’è dunque il desiderio di misurarsi subito con l’alto livello del campionato. Siamo una squadra nuova, ma fatta pure da giocatori che magari hanno giocato insieme in Nazionale o nel giardino di casa. Questa comunque è la prima partita ufficiale, dovremo puntare sulle cose semplici”.

Poi parla di Trento: “Sono una squadra fisica, che cerca il contatto e spende falli. A a noi servirà un buon controllo dei tabelloni ed evitare le palle perse, perché loro in contropiede sono micidiali”.

Lo riporta La Repubblica Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy