Stadio – Un Tomiyasu più scaltro per bloccare Ronaldo

Il giapponese è ormai il perno della difesa. Mihajlovic pretende da lui il salto di qualità

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ronaldo e Morata insieme hanno fatto quattro gol in più di tutti gli attaccanti del Bologna, 19 a 15.

Un bel rebus per Mihajlovic, che però sembra intenzionato a confermare il quartetto dell’ultima gara contro il Verona: De Silvestri, Danilo, Tomiyasu e Dijks. Il pericolo numero uno resta CR7, che in quattro partite ha già segnato due gol ai rossoblù, mentre Morata ha trafitto la porta felsinea una sola volta, nella stagione 2015-16. Non c’è una formula esatta per fermare questi due, ma Sinisa si affiderà a quello che ormai è diventato il suo perno difensivo: Takehiro Tomiyasu. Il giapponese, contro il Verona, ha dimostrato di saper fare il centrale, nonostante la mancanza di malizia che gli rimprovera il suo allenatore, giocando una partita quasi perfetta. Quasi perchè Miha vuole di più da lui. Per domenica, c’è anche l’idea di schierare l’ex Sint-Truiden terzino destro, inserendo Paz centrale al fianco di Danilo e facendo scivolare De Silvestri in panchina, ma resta un’ipotesi remota al momento.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy