Stadio – Sinisa indica la via, 12 partite per un finale da Europa League

Stadio – Sinisa indica la via, 12 partite per un finale da Europa League

Sinisa dà il buon esempio e pretende il massimo, occhio però agli infortuni

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ancora una volta Sinisa si è messo davanti ai suoi ragazzi e ha dato il buon esempio correndo sui campi di Casteldebole. Un messaggio semplice e diretto: l’entusiasmo per il ritorno al campo deve contagiare anche i giocatori. Il sogno è la cavalcata trionfale fino all’Europa League. Per il serbo questo periodo sarà anche un riscatto, per la preparazione che non ha potuto seguire a causa di quel male innominabile.

Ma se l’intensità è sempre stata uno dei cavalli di battaglia di Mihajlovic, dopo tutto questo tempo fermi, quanto si potrà portare avanti questo credo. Sicuramente il Bologna non uscirà snaturato da questa pausa, il rischio infortuni sarà però molto alto. Se a questo si addiziona il caldo che peserà ulteriormente sulle gambe dei giocatori, i problemi muscolari sono realmente dietro l’angolo. Il tecnico rossoblu sa bene che volere è potere e i suoi ragazzi dovranno volerlo con tutti se stessi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy