Stadio – Si studia la riapertura degli stadi

Il piano di Figc e Lega per riaprire ai tifosi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

All’inizio della ripresa saranno appena 300 i presenti agli stadi tra giocatori, staff tecnici, arbitri, steward e addetti televisivi. Dopo aver vinto la battaglia per la ripresa della stagione, Lega e Figc lotteranno ora per ampliare il più possibile, ovviamente in sicurezza, il numero di tifosi allo stadio. Il primo passo per la riapertura ai tifosi potrebbe partire dagli sky box e dalle aree hospitality.

La scelta ricade su questi settori perché tra i più semplici da controllare e in cui far rispettare il distanziamento sociale. L’obiettivo comune è quello di riuscire a riaprire gli impianti ad almeno il 20% della capienza entro la fine della stagione in corso. Il ministro Spadafora è già stato informato dalla federazione ma trattandosi di un tema delicato, la palla passerà per forza dagli scienziati del Comitato scientifico. Sarà il Cts a stabilire le eventuali norme della riapertura ai tifosi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy