Stadio – Saputo, serve una punta

Il Bologna è sterile davanti, manca un finalizzatore

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La partita contro il Genoa ha evidenziato come la priorità del mercato non sia solo il difensore(mancanza colmata con l’arrivo di Soumaoro), ma anche un centravanti.

Il Bologna a Genova ha giocato, facendo il solito possesso palla, e quello che è mancato è stato proprio un attaccante in grado di finalizzare le occasioni che, va detto, contro il Genoa sono state poche. Nelle partite precedenti però la squadra di Mihajlovic aveva creato sempre tanto, ma raccogliendo sempre meno. Una punta serve come il pane a questa squadra, e non tirando mai in porta è difficile riuscire a tornare la squadra che riusciva a far divertire tutti al primo anno dell’allenatore serbo. E anche la mentalità di Sinisa, ovvero quella di segnare un gol in più degli avversari, viene meno non concretizzando. Ora la dirigenza deve intervenire sul mercato alla ricerca della punta: in ballo c’è la stessa Serie A, come ha detto il mister rossoblù sabato nel post partita.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy