Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Stadio provvisorio, Ara: “Legittime proteste, ma non le condivido”

Stadio provvisorio, Ara: “Legittime proteste, ma non le condivido” - immagine 1

La delicata situazione stadio provvisorio

Redazione TuttoBolognaWeb

Si apre il problema del podere San Ludovico, in relazione allo stadio provvisorio in zona Caab, dove Cucine Popolari e Sardine hanno 'adottato' il podere per offrire parte della coltivazioni alle iniziative di Roberto Morgantini. In caso di costruzione dell'impianto, ci giocherebbe il Bologna durante i lavori al Dall'Ara, gli orti saranno da spostare, ipotesi confermata anche Daniele Ara, assessore all'agricoltura del comune: "Se accettano siamo pronti a spostare di 100 metri gli orti - le sue parole riportate dal Carlino - Non è cambiato nulla sull'efficace politica del Comune per la riduzione del consumo di suolo. La protesta è legittima ma non la condivido - conclude l'assessore - La gestione degli orti pre esiste alla giunta attuale e noi abbiamo spiegato che fino a inizio 2023 avrebbero potuto continuare a lavorare lì".