Stadio – Il vuoto dietro Palacio

Stadio – Il vuoto dietro Palacio

Santander e Destro inconcludenti, Orsolini può dare la scossa dopo l’Azzurro

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sarà lunga l’attesa per Ibrahimovic, due mesi prima di scoprire le intenzioni dello svedese e delle nuove mosse per l’attacco rossoblu. Nel frattempo toccherà agli altri: Destro, Palacio e Santander, a cui si chiede qualcosa in più. Eccezion fatta per l’argentino, finora imprescindibile, il “Ropero” e Mattia sono chiamati a rimettersi in carreggiata e diventare un valore aggiunto per questa squadra. Per Destro sarà probabilmente l’ultimo atto di un’esperienza non sempre esaltante in maglia rossoblu.

Quello dell’attacco è un tema delicato. Il reparto funziona, il Bologna come gol segnati è in linea con le sue potenzialità di classifica. Quello che manca è il gol del centravanti. I rossoblu non riescono a sfruttare il proprio centravanti e spesso non vengono sfruttati i cross prodotti dagli esterni. Il reparto ha quindi ancora ampi margini di miglioramento. Chi potrebbe dare un valore aggiunto alla squadra nel proseguo della stagione è Riccardo Orsolini. Il 22enne infatti alla prima chiamata in Nazionale, potrebbe recuperare la fiducia ultimamente smarrita e diventare il vero top player di questa squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy