Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Stadio – La società vuole accontentare Sinisa sul mercato

ROME, ITALY - OCTOBER 24: Bologna FC head coach Sinisa Mihajlovic gestures during the Serie A match between SS Lazio and Bologna FC at Stadio Olimpico on October 24, 2020 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il tecnico chiede un centravanti, ma servirebbe anche un difensore centrale

Redazione TuttoBolognaWeb

La sconfitta di sabato sera a Milano contro l'Inter, ha evidenziato ancora una volta i limiti e le carenze di questo Bologna, soprattutto dal punto di vista numerico.

Con l'assenza di alcune pedine, Mihajlovic è stato costretto a cambiare modulo e addirittura a mandare in campo, sul finale di gara, molti giovani della Primavera. Ai rossoblù manca una prima punta, che da tempo richiede Sinisa sul mercato, ma anche un difensore strutturato. A inizio stagione i piani erano infatti diversi: Danilo e Palacio, con un anno di esperienza in più, in questo campionato avrebbero dovuto ricoprire un ruolo di supporto, rappresentando gli uomini su cui il Bologna poteva contare in caso di necessità. E invece sono ancora una volta i giocatori più importanti ed indispensabili di questa squadra, inamovibili in queste prime 10 giornate. Servono alternative per un salto di qualità. La società si muoverà sul mercato per accontentare il suo tecnico: i nomi per gennaio, in questi due ruoli, potrebbero essere Denis Vavro e Patrick Cutrone, entrambi in uscita da Lazio e Fiorentina.

Fonte-Stadio