Stadio – Il Bologna ha voglia di giocare

Stadio – Il Bologna ha voglia di giocare

Dijks si sente in forma smagliante, a Skorupski mancano i guanti e le parate

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Continua senza sosta il viavai di giocatori a Casteldebole, in questo periodo di allenamenti individuali a rotazione, in attesa di quelli di gruppo. Ieri è stata la prima volta di Krejci dopo infortunio e lockdown. Il ceco dopo un’ora di lavoro se n’è andato leggermente claudicante, un primo assaggio della preparazione che verrà. Chi invece sogna di tornare a lavorare al meglio è Skorupski. Anche ieri i guantoni non sono serviti e la voglia del portiere di tornare a tuffarsi tra i pali è tanta: “Al momento niente tuffi, abbiamo i palloni, ma possiamo usarli solo per palleggiare. Speriamo da lunedì…”.

Oltre al portiere polacco, chi dei rossoblu sembra invece già pronto per il maxi-ritiro e per gli allenamenti di gruppo è Mitchell Dijks. Il giocatore olandese ha dichiarato di sentirsi già pronto per ricominciare: “Sono molto concentrato. Mi sento davvero in forma, ho perso 5 chili durante la quarantena. Lavorare con la mascherina mi ha fatto perdere peso, ora sono al top”. Un tassello importante che potrebbe rivelarsi l’arma in più per il finale di stagione. Si appresta quindi ad iniziare il maxi ritiro all’Hotel Savoia, in zona Pilastro, il Bologna di Sinisa, in attesa della ripartenza del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy