Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Stadio – Ecco il retroscena sul ritiro

CROTONE, ITALY - MARCH 20: Head coach of Bologna Sinisa Mihajlovic gestures during the Serie A match between FC Crotone and Bologna FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 20, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

La ricostruzione degli ultimi giorni a Casteldebole

Redazione TuttoBolognaWeb

Sono stati giorni di animi accesi a Casteldebole dopo la sconfitta contro l'Empoli.

Il Corriere dello Sport Stadio rivela i retroscena che hanno portato la squadra in ritiro, a cambiare modulo tattico, si pensa al 3-4-1-2, e infine a sospendere il ritiro. Sinisa Mihajlovic domenica sera era furioso per la gara del Castellani e ha ordinato il ritiro, ma Marko Arnautovic e Gary Medel (tra gli altri) hanno cercato di far capire al tecnico che la decisione sarebbe stata incomprensibile. Il confronto, acceso, è proseguito anche la mattina successiva con la mediazione del diesse Riccardo Bigon, che ha fatto sapere alla squadra che la società aveva benedetto il ritiro anche perché pure il presidente era estremamente arrabbiato. Poi cosa è successo? La squadra ha lavorato bene a inizio settimana e Mihajlovic ha rivisitato quello che era successo a Empoli, magari capendo di aver forzato troppo la situazione a livello tattico. Da qui è stata tesa una mano nei confronti della squadra sospendendo il ritiro e adottando un modulo più equilibrato come il 3-4-1-2 provato in questi giorni.