Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Stadio – Dijks non ce la fa, ma il dolore è un’opinione

BOLOGNA, ITALY - JANUARY 30: Mitchell Dijks of Bologna FC in action during the Serie A match between Bologna FC  and AC Milan at Stadio Renato Dall'Ara on January 30, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il terzino non è stato convocato nemmeno per Napoli: la soglia del dolore varia a seconda del calciatore

Redazione TuttoBolognaWeb

Niente da fare, Mitchell Dijks deve arrendersi per la terza gara consecutiva. Nella settimana dei tre impegni ravvicinati, Sinisa Mihajlovic non solo non ha potuto avere il suo terzino sinistro titolare, ma nemmeno il suo sostituto Hickey, anche lui fermo ai box. Finora il tecnico serbo si è arrangiato con Mbaye, con risultati finora positivi.

Non sembrava nulla di grave per l'olandese, non partito per la Sardegna per curarsi e lavorare a Casteldebole in vista proprio della gara di questa sera contro il Napoli. Ma Dijks non ci sarà nemmeno contro la squadra di Gattuso: sente ancora dolore al muscolo pettineo, e tornerà in campo solo quando darà il via libera a Sinisa sulle sue condizioni. Il numero 28 si era ripreso la fascia con l'anno nuovo, giocando sempre titolare e tornando progressivamente al livello delle prestazioni degli scorsi anni. Non c'è però alcun giallo Dijks: la soglia del dolore è individuale, varia da giocatore a giocatore, ed è probabile che il terzino non si senta ancora sicuro a scendere in campo. Il suo ritorno in campo dipenderà soprattutto da lui e dagli esami strumentali, che non dovranno evidenziare lesioni.

Fonte-Stadio

Potresti esserti perso