Stadio – Denswil e la nuova vita da esterno

Stadio – Denswil e la nuova vita da esterno

L’olandese, arrivato come centrale, sta trovando grande continuità sulla corsia sinistra

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La sua trasformazione da centrale a terzino è figlia della necessità, ma Stefano Denswil si sta sicuramente facendo rispettare come esterno basso. Dopo un avvio poco convincente come centrale, gli infortuni dei terzini a sinistra, hanno spinto Sinisa ad utilizzarlo in quella posizione. Il suo inserimento è stato complicato, le prime uscite sono state poco felici.

La svolta è arrivata a Napoli, quando complici gli infortuni di Krejci e Dijks, Sinisa puntò su di lui per il ruolo di terzino sinistro. Il ruolo non è nuovo all’olandese, che già al Bruges ha giocato in quella posizione. La sua sorte sta seguendo quella di Tomiyasu, acquistato come centrale e poi scoperto efficace terzino. Nelle sette partite da esterno, Denswil ha trovato con il compagno nipponico l’equilibrio perfetto: l’asiatico attacca e lui difende. Ora Denswil è diventato una pedina molto importante nello scacchiere rossoblu.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy