Stadio – Bologna, tegola Skorupski. Tornerà nel 2021

Ipotesi di recupero 30/40 giorni, ora tocca a Da Costa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Domenica contro la sua ex squadra, la Roma, Lukasz Skorupski non ci sarà.

Solo due settimane fa, contro il Crotone, la squadra non era riuscita a subire gol per la prima volta dopo 41 partite consecutive, grazie anche a una sua parata su Simy. Sabato contro l’Inter si era ripetuto, risultando tra i migliori in campo dei rossoblù, salvando più volte il risultato e permettendo al Bologna di rimanere in partita. Ieri il portiere polacco ha riportato, secondo i primi esami, una frattura composta della falange prossimale del quarto dito della mano sinistra. I tempi di recupero sono ancora da valutare, ma le prime ipotesi dicono che Skorupski abbia concluso a San Siro il suo 2021. Rischia uno stop di 30/40 giorni, gli esami a cui si sottoporrà nei prossimi giorni daranno una diagnosi più precisa. “Purtroppo il mio infortunio mi terrà fuori dal campo per un po’…spero di tornare il prima possibile. Forza ragazzi!” ha scritto ieri su Instagram. In questo tour de force di dicembre, il Bologna affronterà, dal 13 al 23, Roma, Spezia, Torino e Atalanta. Presumibilmente con Da Costa tra i pali, sempre che Sinisa non voglia concedere un’opportunità anche al terzo portiere Ravaglia.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy