Stadio – Barrow-Sinisa patto d’onore

Continuità di prestazioni, ecco cosa si sono detti i protagonisti a Casteldebole

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Quello tra Barrow e Mihajlovic è stato un colloquio lungo una ventina di minuti condito da grande serenità nel corso del quale il gambiano ha evidenziato a Sinisa quelle che in certi momenti sono le sue difficoltà e il tecnico serbo ha motivato a Musa i suoi ripetuti pungoli nel tentativo di spronare il ragazzo, tanto importante per il suo Bologna.

Un allenatore, quello dei rossoblù, che sa bene quali corde toccare nei propri calciatori, riuscendo ad ottenere spesso il 101% da loro. E Barrow sa bene quanto sia importante Miha nella sua crescita, avendo scelto il Bologna nel gennaio passato solo dopo aver saputo che Sinisa avrebbe voluto lui o nessun altro.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy