Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Soumaoro tra leadership e meno gol subiti, il Bologna ha il suo muro

BOLOGNA, ITALY - FEBRUARY 27:  Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio in action during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on February 27, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il centrale è stato insuperabile anche ieri: ha rivoluzionato la difesa di Davide Minghetti

Redazione TuttoBolognaWeb

L'innesto di Adama Soumaoro, arrivato in sordina a gennaio con la piazza che reclamava a gran voce una punta, si sta rivelando preziosissimo per questo Bologna.

Il francese ha impiegato due partite per convincere Sinisa Mihajlovic a concedergli una chance da titolare. Dal suo arrivo l'ex Lille è rimasto a guardare solo nella vittoria interna contro il Verona, perchè la settimana successiva contro la Juve era già in campo da subentrato, facendo il suo esordio in rossoblù. Ronaldo e Ibrahimovic nel giro di pochi giorni non sono stati i clienti più semplici per Soumaoro, che però aveva già dimostrato le sue qualità anche contro avversari di quella caratura. L'unica sbavatura è arrivata in marcatura dello svedese, con un tocco di mano che gli è costato il rigore. Ma il centrale ha preso via via confidenza con la squadra, diventando un perno imprescindibile per la difesa di Sinisa. E' un giocatore completo: insuperabile di testa, diligente, ordinato e abile anche nell'impostazione. Il suo fisico roccioso, che mancava a una difesa come quella rossoblù, lo rende una vera e propria montagna per gli avversari, che la stessa Lazio ieri non è riuscita a superare. In coppia con Danilo, da quando è titolare sta progressivamente abbassando la media dei gol subiti dalla squadra. Basti pensare che nelle partite disputate con il numero 5 in campo dal primo minuto, il Bologna ha incassato solo 4 gol. Facendo un paragone con l'andata nelle stesse gare, il bottino era di 10 gol subiti. Numeri impressionanti, per una società che sembra avere già in casa il suo centrale per il presente e futuro: il riscatto si aggira intorno ai 2 milioni, cifra che per quanto sta dimostrando Soumaoro sarà difficile non spendere.

Potresti esserti perso