Skov Olsen scalpita, ma è Orsolini il titolare

Orso in calo, ma la sua maglia da titolare non è in discussione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Quaranta minuti con qualche lampo per Skov Olsen a Udine, ma ancora troppo poco per poter pensare di togliere il posto a Orsolini.

L’ex Juventus è apparso più appannato nelle ultime due partite, forse anche un po’ di stanchezza, e domenica alla Dacia Arena lo staff tecnico ha scelto il danese per provare a dare una sferzata alla partita, ma a parte una occasione di testa e il fallaccio di Samir, Skov Olsen non ha ancora dimostrato in toto le sue qualità, se non con qualche lampo. In molti si chiedono quando sarà il suo turno dal primo minuto, ma la risposta è ancora incognita. Difficile che Mihajlovic tolga ora Orsolini dall’undici titolare, pur al cospetto di uno dei migliori talenti giovanili del calcio europeo. Con la Lazio, dunque, quasi certamente toccherà ancora a ‘Orso’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy