Sibilia: “E’ quasi impossibile per i Dilettanti tornare in campo”

Sibilia: “E’ quasi impossibile per i Dilettanti tornare in campo”

Le parole del presidente della Lega Nazionale Dilettanti ai microfoni de “L’Unione Sarda”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Se la Serie A naviga ancora in un mare di incertezze, la situazione si sta via via delineando per quanto riguarda il calcio dilettantistico. Le insufficienti risorse economiche, infatti, non permettono a queste squadre di applicare le misure di sicurezza necessarie, impedendo così ai campionati di riprendere. Lo spiega lo stesso presidente del Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, ai microfoni de “L’Unione Sarda”.

“E’ quasi impossibile che i Dilettanti tornino a giocare prima dell’estate. La decisione verrà presa subito dopo il Consiglio Federale. Verranno fatte valutazioni e prese decisioni, poi ne parleremo con tutti i Comitati Regionali. Ho sempre sperato si potessero concludere i campionati sul campo, ma le difficoltà sono troppe: le società non riescono ad attuare le misure di sicurezza richieste dall’emergenza sanitaria – spiega Sibilia, che infine conclude – Spero non ci siano troppi ricorsi. Di sicuro anche gli sponsor che sostenevano le piccole squadre patiranno la crisi socio-economica del nostro paese. Spadafora ha parlato di un fondo di 400 milioni di euro: penso che una buona fetta verrà usata per le squadre dilettanti”.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy