Serie A, la ripresa in 3 fasi: si potrebbe iniziare a fine aprile

La prima fase consiste nell’effettuare test medici a tutti i calciatori, anche prima dell’inizio dei ritiri

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Serie A sta facendo di tutto per capire come e quando ripartire. Tra ipotesi e promesse, sembra che il massimo campionato italiano possa riprendere attraverso un programma di 3 fasi. Nonostante ad ore dovrebbe arrivare il decreto del Governo che prolungherà le restrizioni fino al 4 maggio, la prima fase potrebbe iniziare già a fine aprile.

Secondo “Sky Sport”, infatti, la fase 1 consisterebbe nell’effettuare test medici a tutti i giocatori e a tutto lo staff tecnico prima dell’inizio dei ritiri: ecco quindi che, senza allenarsi, i giocatori potrebbero esser convocati dalle rispettive società per sottoporsi ai primi esami medici. La fase 2 prevederà invece il ritorno in campo, ma ancora a piccoli gruppetti separati. La fase 3, infine, implica il ritorno alla “normalità”, quindi a sedute di squadra.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy