Serie A, incongruenza sulle date: ci sono due opzioni

Serie A, incongruenza sulle date: ci sono due opzioni

Il Governo non ha ancora modificato il decreto: al momento non si può giocare il 13 giugno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Serie A sta cercando di ripartire, ma manca ancora l’ok ufficiale da parte del Governo. In ogni caso, c’è incongruenza sulle date. L’idea iniziale – accolta da quasi tutti i club del campionato – era quella di riprendere la stagione sabato 13 giugno. L’attuale decreto del Governo, però, prevede il divieto di organizzare qualsiasi manifestazione sportiva fino a domenica 14.

Finché dunque il Governo non modificherà il decreto, il campionato – anche se dovesse ottenere l’ok per la ripartenza – non potrà tornare in campo il 13. La seconda opzione sarebbe dunque quella di scalare di una settimana: si passerebbe così a sabato 20 giugno. In quella data, inoltre, sarebbe più fattibile la mobilità fra alcune regione.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy