Serie A – In caso di nuovo stop no a Scudetto e retrocessioni

La Lega boccia le proposte della Figc

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

I club di Serie A non vogliono assegnare lo Scudetto e stabilire le retrocessioni nel caso in cui il campionato si fermasse di nuovo.

Se l’emergenza coronavirus dovesse ripresentare uno stop dopo la ripartenza del campionato, e se non ci fossero dei verdetti già assegnati matematicamente, i club di Serie A nell’Assemblea di ieri hanno votato quasi all’unanimità di evitare Scudetto e retrocessioni. I più caldi sostenitori di questo blocco sono stati Torino, Sampdoria e Udinese, a cui si sarebbero accodate subito Genoa e Lecce, tutte squadre in zone pericolanti della classifica. Bocciata dunque la soluzione proposta da Gravina basata sull’algoritmo, ma comunque sarà la federazione a prendere l’ultima decisione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy