Serie A, ecco come sarebbe la classifica per algoritmo: Bologna…

Il piano C della Figc prevede l’algoritmo, ecco come si calcola

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Detto che oggi è solo una ipotesi, e tra l’altro i club di Serie A sarebbero contrari, ma in caso di nuovo stop del campionato si potrebbe stilare una classifica, senza assegnare lo Scudetto, sulla base dell’algoritmo. Questo è il piano C di Gravina.

Il Corriere dello Sport spiega come si calcolerebbe ‘Si tratta di calcolare la media punti delle gare giocate in casa e moltiplicare questo numero per 19 – si legge – Idem per le gare in trasferta. Il risultato finale è una proiezione ponderata: il punteggio ideale mantenendo per tutta la stagione quel ritmo’. Con questo calcolo, la prima in classifica sarebbe la Juventus con 92.08 punti, poi Lazio 90.02, Inter 81.97, Atalanta 72.59, queste andrebbero in Champions, seguono Roma 65.77 e Napoli 57 in Europa League. Per quanto riguarda il settimo posto sarebbe ad appannaggio del Verona con 53.71, ma gli scaligeri andrebbero in Europa se il Milan, nono con 52.62, non vincesse la Coppa Italia. E il Bologna? Sarebbe decimo con 49.69 e una media punti a partita casa trasferta uguale, cioè 1.31.

Caos in zona retrocessione, Spal e Brescia sarebbero retrocesse con distacco (26.24 e 23.38), mentre il Genoa si salverebbe per il rotto della cuffia ai danni del Lecce: 36.87 contro 36.54. A decidere sarebbe la media punti in trasferta del Genoa (0.86) appena superiore a quella in casa del Lecce (0.85), mentre sono uguali a quota 1.08 la media in casa del Genoa con quella fuori del Lecce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy