Serie A, c’è il problema delle trasferte

Serie A, c’è il problema delle trasferte

Gli spostamenti delle squadre possono essere un problema

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il campionato di Serie A naviga ancora in un mare di incertezze. Le squadre non sanno ancora se, quando e come si potrà riprendere a giocare. Di sicuro, se la stagione dovesse ripartire, uno dei temi caldi sarà quello della modalità in cui si svolgeranno le partite. Le gare saranno tutte a porte chiuse, ma si valuta di utilizzare solo alcuni stadi – escludendo ad esempio le strutture del nord Italia.

Il vero problema in questo senso, però, saranno le trasferte. Come riporta il “Corriere dello Sport”, infatti, gli spostamenti delle squadre possono essere fonte di rischio, visti anche i molteplici addetti ai lavori. Il tasto più dolente sarebbe l’ingresso e l’uscita dalle regioni maggiormente colpite dal virus. In ogni caso, la Serie A non dovrebbe riprendere prima del 13-14 giugno: c’è quindi tempo per ragionare anche su quest’aspetto.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy