Serie A, accordo raggiunto sul taglio agli stipendi, ora i club definiranno i singoli accordi

Fumata bianca al termine della riunione di Lega di oggi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Al termine dell’assemblea di Lega Calcio odierna, è stato raggiunto un accordo di massima per il taglio degli stipendi dei giocatori di Serie A. Nella nota rilasciata dalla Lega, è stato comunque specificato che non ci saranno obblighi da rispettare per nessuna delle parti. I club dovranno ora definire l’accordo con i propri tesserati.

L’accordo di massima fin qui raggiunto prevede un taglio pari a 1/3 della retribuzione totale annua lorda, vale a dire  4 mensilità medie onnicomprensive, nel caso in cui non si possa riprendere l’attività sportiva. Qualora invece si possano disputare nei prossimi mesi le restanti partite della stagione 2019/2020, di prevede una riduzione di 1/6 della retribuzione totale annua lorda, cioè ovvero 2 mensilità medie onnicomprensive.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy