Sensibile: “Mihajlovic decisivo per la crescita di Juwara”

Sensibile: “Mihajlovic decisivo per la crescita di Juwara”

Il dirigente sportivo esalta le qualità dell’attaccante gambiano classe 2001

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nel futuro del Bologna c’è sicuramente Musa Juwara. L’attaccante gambiano classe 2001 ha calcato già i campi di Serie A in diverse occasioni lo scorso anno, mettendo a segno anche un gol pesantissimo in quel di San Siro nella vittoria per 2-1 contro l’Inter. Un vero e proprio gioiello, acquistato dalla Primavera del Chievo e ora pronto a sbocciare nella prima squadra del Bologna.

Di lui e di quello che ci possiamo aspettare ha parlato il dirigente sportivo Pasquale Sensibile, che ne ha esaltato le qualità ai microfoni di TMW Radio: Juwara è sveglio e vuole giocarsela con entusiasmo, qualsiasi lasso di tempo giochi. A volte anche troppo entusiasmo ma preferisco vedere chi sbaglia per eccesso rispetto al difetto”. Sensibile però è chiaro: Sinisa Mihajlovic è l’allenatore migliore che gli potesse capitare per per esplodere definitivamente: “Qui c’è stato grande coraggio da parte di chi l’ha individuato e portato in agenzia, da parte del Chievo che gli ha dato continuità e anche lungimiranza del Bologna che l’ha preso un anno fa. E poi un grande coraggio di Sinisa Mihajlovic a cogliere l’attimo e dargli spazio… Non solo a lui. Senza sminuirlo, per società e giocatori giovani allenatori come Mihajlovic sono la vera fortuna”. Non ci sono dubbi sul fatto che la prossima stagione potrà rappresentare un nuovo trampolino di lancio per il giovane Musa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy