Schouten: “Traduco le pagelle per mio papà”

Il padre di Jerdy è il suo primo tifoso

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Pelle chiara, ma la sua casa in Olanda è a dieci minuti dal mare. Jerdy Schouten ha raccontato la sua Olanda al Resto del Carlino, una famiglia che ha un collegamento forte con il calcio orange e con la città di Rotterdam.

“Mio papà Henny è il mio primo tifoso, legge tutto e io gli traduco le pagelle – ha raccontato Schouten al Carlino – In Olanda vivo a dieci minuti dal mare, ma ho la carnagione chiara e devo spalmarmi quintali di crema. Per chi si tifa a casa? Mio papà per l’Ajax, ma tutti gli altri sono per il Feyenoord, la squadra più blasonata di Rotterdam e lo zio di mio padre è stato una colonna della squadra negli anni ’50 e ’60. I miei esordi? Feci un provino per lo Sparta Rotterdam, ma fui scartato”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy