Savoldi: “Miha ha dato la scossa. Destro? Serve dimostrazione di maturità”

L’ex attaccante rossoblù al Corriere di Bologna su Mihajlovic, Destro e il momento della squadra

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Un nuovo inizio per il Bologna con l’arrivo di Sinisa Mihajlovic, ma un calendario che ora propone Roma e Juve in sequenza. Il pensiero di Beppe Savoldi al Corriere di Bologna:

“Spero che il Bfc sia ripartito, il cambio di allenatore ha dato una scossa e uno spirito nuovo – ha affermato – Ora però dobbiamo aspettare per pensare che tutti i problemi siano risolti. In fin dei conti la squadra ha battuto una Inter allo sbando. Inzaghi? Non siamo nello spogliatoio ed è difficile commentare, però da lontano la sensazione è che il cambio sia stato positivo. Ora serve non avere paura contro Roma e Juve, due sfide in cui non c’è nulla da perdere”.

Ancora Savoldi, stavolta su Destro e Palacio: “Mattia se sente fiducia può rendere al massimo, ma ha avuto tante chance e non le ha sfruttate. Occorre darsi una mossa, a 28 anni deve dimostrare di essere maturo. Poi in attacco c’è Palacio, che io stimo da matti e penso sia indispensabile per la squadra. Grande tecnica ma anche gestione dei momenti. Un giocatore fantastico”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy