Santander: “Sinisa ci disse che sarebbe rimasto, con lui possiamo lottare per l’Europa”

Santander: “Sinisa ci disse che sarebbe rimasto, con lui possiamo lottare per l’Europa”

Le parole del ropero dal ritiro del Paraguay dove sta disputando al Coppa America

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sinisa Mihajlovic avrebbe comunicato ai giocatori la sua permanenza a Bologna sul finire del campionato scorso. E’ questo il succo dell’intervista rilasciata ieri da Federico Santander a Tmw dal ritiro del Paraguay. El ropero si è detto tranquillo sul futuro di Mihajlovic, forse perché già lo sapeva. Di fatto, la telenovela tra maggio e giugno sul destino della panchina del Bologna sarebbe stata più mediatica che altro. Le parole del ropero:

“Non ho mai avuto paura di perdere Mihajlovic – ha ammesso – A fine campionato è venuto a dirci che sarebbe rimasto e penso che il decimo posto si possa migliorare. Arriveranno nuovi acquisti e con Sinisa potremo fare grandi cose, perché io sono venuto a Bologna con l’ambizione di lottare per l’Europa e con lui possiamo lottare per qualcosa di più prestigioso. Sarà complicato ma si può migliorare”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy