Sansone e Santander out: Barrow scalda i motori

Sansone e Santander out: Barrow scalda i motori

L’ex Atalanta sarà titolare venerdì sera a Roma

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Terminata l’emergenza in difesa, Mihajlovic non ha nemmeno il tempo di sorridere che deve fare i conti con i problemi in attacco: il match casalingo contro il Brescia ha infatti causato gli infortuni prima di Sansone e poi di Santander. Lesione muscolare di primo grado per entrambi, che rischiano di rimanere ai box per circa un mese. Questo significa che venerdì sera a Roma contro i giallorossi il tecnico serbo non avrà molta scelta: Musa Barrow si prepara alla prima partita da titolare con la maglia del Bologna.

Il giovane attaccante gambiano arrivato dall’Atalanta ha già totalizzato 3 presenze in maglia rossoblu, ma tutte da subentrante. Stavolta però toccherà proprio a lui, viste le assenze del numero 10 e del numero 9. A meno che il mister non decida di mandare in campo a sorpresa Skov Olsen, sarà il numero 99 a ricoprire il ruolo di esterno alto a sinistra all’Olimpico. Insieme a lui, Palacio prima punta, Orsolini a destra e Soriano trequartista. Sebbene non sia ancora al 100% dal punto di vista fisico, Mihajlovic ha bisogno di lui: è arrivato il momento per Barrow di dimostrare fin dal 1′ il motivo per cui è stato acquistato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy