Salvatore Bagni: “Quella di Verdi è stata una scelta e come tale va rispettata”

L’ex azzurro al Corriere di Bologna parla di Verdi e di come il pubblico del San Paolo reagirà al gran rifiuto

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Uno dei più amati giocatori napoletani e che sa quindi cosa viverà Simone Verdi al San Paolo è Salvatore Bagni.

L’ex di Napoli e Inter sa cosa si dovrà aspettare: “Tanti fischi ma quelli non hanno mai fatto male a nessuno a causa della scelta presa”.

Quella di Verdi secondo Bagni è infatti una scelta presa e come tale va rispettata: “Se il ragazzo ha scelto così avrà avuto i suoi buoni motivi per farlo e sbaglia chi vuole giudicarlo. Normale poi che i Napoletani ci siano rimasti male ma questo dev’essere un motivo d’orgoglio per Verdi”.

Sul mancato affare di Verdi al Napoli: “Io e tutti i Napoletani avremmo accolto Verdi a braccia aperte ma la scelta contraria da fastidio. Le condizioni c’erano ma c’è qualcosa sotto di cui non sappiamo nulla”.

Sul ruolo che Verdi avrebbe ricoperto al Napoli: “Sarebbe stato il quarto uomo dell’attacco, il primo ad entrare per cambiare i primi 3”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy