Romano Fogli: “Un bel regalo i tre gol e il no di Verdi”

La leggenda del Bologna compie ottant’anni e ringrazia il club

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Prima della cena con la famiglia in Toscana, la leggenda Romano Fogli ha assistito dal vivo alla partita della sua squadra del cuore: “Diciamo che battendo il Benevento mi hanno fatto un bel regalo, anche se io ormai non ci faccio più caso alla mia età. Sono tra i pochi che possono ancora raccontare i bei momenti dello scudetto. Mi sono arrivati tanti messaggi che mi hanno riempito d’orgoglio e di felicità”. Sul gran rifiuto di Verdi: “Mi ha fatto piacere che sia rimasto. Ho visto che l’hanno fatto anche capitano: per me la fascia dovrebbe averla il giocatore più anziano per numero di presenze nel club, ma è un discorso che ormai non si può fare perché nel calcio non esistono più le bandiere. Magari un giorno Simone lo diventasse, chissà…”

dal Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy