Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Repubblica – Rivelazione Theate, all’ombra del suo idolo Puyol

Repubblica – Rivelazione Theate, all’ombra del suo idolo Puyol

Ancora a segno Arthur Theate, si candida a diventare nuovo pilastro difensivo del Bologna

Redazione TuttoBolognaWeb

La difesa del Bologna ha un nuovo beniamino, Arthur Theate, difensore belga classe 2000 arrivato nell'ultima sessione di mercato dall'Ostenda.

Mihaijlovic ha trovato le risposte che aspettava dal reparto debole della sua squadra, ed è stato anche grazie alle prestazioni di questo ragazzino, che evidentemente non ha sofferto i tipici problemi di adattamento nel nostro campionato, segnando all'esordio nella sfortunata sconfitta 6 a 1 contro l'Inter e consacrandosi con un ottima prestazione condita da un'altra marcatura nell'ultimo match vinto contro la Lazio. Arrivato dall'Ostende, dopo aver militato nello Standard Liegi e nel Genk, la sua confidenza con il gol si spiega per il fatto di aver giocato fino ai 15 anni come attaccante, retrocedendo progressivamente la sua posizione fino a quella attuale di terzino, dove non sta facendo rimpiangere Tomyasu, diventando già idolo della tifoseria, di cui è rimasto sino alla fine a raccoglierne gli applausi, sventolando la sua chioma folta e riccioluta che richiama l'immagine di un grandissimo difensore come Charles Puyol, che evidentemente, come riporta Manuel Baiocchini, dev'essere il suo idolo e il suo modello in campo, per un giocatore che ha ancora tutto da dimostrare e che spera di scrivere la sua storia.