Ripresa, Pozzo: “Vogliamo giocare, sollecitiamo manleva per i medici”

Ripresa, Pozzo: “Vogliamo giocare, sollecitiamo manleva per i medici”

Il patron dell’Udinese favorevole alla ripartenza, ma con altro protocollo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’Udinese si è detta favorevole alla ripresa del campionato non appena possibile, ovviamente con le necessarie misure di sicurezza. Resta però la richiesta di modificare alcuni punti del protocollo, in particolare sulla responsabilità dei medici societari. Ecco la nota ufficiale del club friulano.

Come si evince, la volontà di Gianpaolo Pozzo e dell’Udinese Calcio, già sottolineata in più circostanze, è, esattamente come quella degli altri club e della Lega Serie A, quella di tornare a giocare non appena possibile, rispettando le necessarie condizioni di sicurezza e, come richiesto nella lettera, sollecitando un provvedimento normativo ad hoc che manlevi i medici sociali e i dirigenti dalle gravose responsabilità civili e penali derivanti dagli attuali protocolli e norme. Tema sul quale, peraltro, nelle scorse ore, si è registrata unità di intenti in seno alla Lega Serie A, ravvisando la necessità di un nuovo confronto istituzionale su questo aspetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy