Retrocessione per lo Shenzen, Donadoni a rischio

Retrocessione per lo Shenzen, Donadoni a rischio

Il tecnico non è riuscito a salvare lo Shenzen, ma era arrivato che la situazione era già compromessa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Roberto Donadoni non è riuscito a salvare lo Shenzen. L’ex tecnico del Bologna ad agosto è stato chiamato per risollevare una squadra dalla situazione quasi compromessa e i sette punti ottenuti nelle nove partite con l’italiano alla guida non sono stati sufficienti. La retrocessione nella Serie B cinese giunge con un turno d’anticipo dopo il pareggio per 3-3 con l’Henan Jianye.

Ora i piani della società cinese per forza di cosa dovranno essere rivisti, in ballo non solo il futuro dell’allenatore che attualmente guadagna 5 milioni a stagione, ma anche eventuali movimenti di mercato: sembra tramontare la prospettiva di una trattativa per Destro. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy