Restyling – Maratona e impianto temporaneo, Majowiecki: “Ecco la nostra idea”

L’ingegnere ha illustrato le situazioni relative a Torre di Maratona e impianto temporaneo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Torre Maratona

Nel nuovo Dall’Ara riqualificato particolare attenzione è stata riservata alla Torre di Maratona, intoccabile per la Sovrintendenza. Poi gli aspetti sismici, che hanno obbligato i progettisti a creare una struttura ad arte. La spiega l’ingegnere Massimo Majowiecki al Carlino: “Per stabilizzare la Maratona faremo interventi all’interno mirati, come per le opere murarie. Per quello che riguarda il progetto di restyling la Soprintendenza ha dato indirizzi molto chiari: la Torre non deve essere toccata. La copertura si reggerà su quattro supporti posti agli angoli e su due strutture adiacenti alla Torre. Questo è un progetto formato da più progetti: demolizione, delicatissimo, e ricostruzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy