Repubblica-Verdi, Britos, Diawara quei carissimi “pacchi”

Tanti intrecci di mercato fra i due club

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

I giocatori che hanno effettuato la tratta Bologna-Napoli negli anni 2000 si sono rivelati dei flop: è questo il caso di Diawara, Verdi e Britos.

I primi due ceduti rispettivamente per 16 e 24 milioni di euro e da potenziali pilastri dei partenopei sono stati fatti partire senza problemi da De Laurentis. Per il difensore uruguagio il Napoli versò nelle casse dell’allora presidente del Bologna Guaraldi una cifra vicina ai 9 milioni di euro, un affarone se consideriamo le sole venti presenze del centrale ex Watford all’ombra del Vesuvio. Insomma, per chi è andato via da Bologna direzione Napoli il futuro è stato carente di luci e pieno di ombre.

Fonte-Repubblica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy