Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Repubblica – Sansone, la vera seconda punta per il Bologna

PARMA, ITALY - FEBRUARY 07: Nicola Sansone of Parma Calcio battles for the ball with Riccardo Gagliolo of Bologna FC during the Serie A match between Parma Calcio and Bologna FC at Stadio Ennio Tardini on February 7, 2021 in Parma, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Salgono le possibilità di Nicola Sansone di candidarsi a vice Barrow

Redazione TuttoBolognaWeb

L'entrata d'impatto di Nicola Sansone lunedì sera, con l'assist vincente per Arnautovic, costringerà  Sinisa Mihajlovic a ridisegnare alcune gerarchie.

 

 

Il titolare indiscusso nel ruolo di seconda punta è Musa Barrow, ma tutti sanno che a gennaio ci sarà la coppa d'africa e il gambiano sarà via per almeno un mese, ed è lì che tutti gli esterni, esclusi dal nuovo modulo, cercheranno di imporsi per giocare il più possibile: le candidature sono già iniziate. Orsolini adattato in quella posizione non ha particolarmente brillato a Napoli, Skov Olsen non è ancora decisivo, ed è proprio lì che le prestazioni da subentrato di Sansone s'impongono, rendendolo il candidato più forte a sostituire l'africano per affiancare Marko Arnautovic. Inoltre per Sansone non sarebbe neanche un adattamento perché, come da lui stesso dichiarato, lui nasce seconda punta e si trova bene in quel ruolo lì: lo ha fatto a Parma con Donadoni, a Crotone, e nella sua esperienza più prolifica a livello realizzativo nelle sue stagioni al Villareal. Il giocatore non farà dunque fatica a capire come esaltare le caratteristiche di un centravanti di peso come Arnautovic, e per questo adesso sembra la prima scelta per Sinisa davanti a Orsolini.