Repubblica – Il potenziale delle due ali e la crescita di Dominguez

Le frecce nell’arco dei rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Le prime otto giornate hanno evidenziato alcune lacune: su tutto la fragilità difensiva e la poca presenza nell’area altrui.

Ieri però la squadra ha saputo porre rimedio sia al secondo che al primo di problema e ha rischiato poco, meritando tutto sommato di imporsi. Ci sono due giocatori, ora, in grado di fare la differenza: sono Barrow e Orsolini, gli esterni esaltati dal gioco di Mihajlovic, basato molto sulla prestazione delle proprie ali d’attacco. Poi ce n’è un terzo che sembra in grado di alzare il tasso tecnico del collettivo: Nico Dominguez. Il mediano argentino ha tecnica, visione di gioco e sta migliorando in copertura, elemento fondamentale visto il modulo. Starà a Sinisa cercare di valorizzarlo al meglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy