Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Repubblica – Dollari e talento: Venezia mai così ambiziosa

VENICE, ITALY - MAY 27: Venezia President Duncan Niederauer celebrates being promoted to Serie A after the Serie B Playoffs Final match between Venezia FC and AS Cittadella at Stadio Pier Luigi Penzo on May 27, 2021 in Venice, Italy. (Photo by Nicolo Zangirolami/Getty Images)

Grande rilancio a Venezia

Redazione TuttoBolognaWeb

L'edizione odierna di Repubblica pone l'accento sulla ritrovata ambizione del Venezia con la proprietà americana.

L'ultima sfida al Dall'Ara risale al 2002 e oggi di fronte allo stadio Penzo campeggia uno striscione eloquente: 'Tutti in treno a Bologna". Sono attesi circa 1000 tifosi del Venezia, i quali potrebbero ricevere il sostegno anche dei modenesi con cui è in essere un gemellaggio dal 1991. Il Venezia di oggi è una società ricca e ambiziosa, partita con Joe Tacopina che investì nel 2015 i dividendi bolognesi per rilanciare il calcio in Laguna, fermandosi però in Serie B dopo un grande salto dal calcio dilettantistico. Poi l'arrivo di Duncan Niederauer, ex amministratore delegato della Borsa di New York, partner di Goldman Sachs, con un patrimonio personale oltre il miliardo di dollari. Accolto freddamente, si è guadagnato popolarità con la promozione in A battendo in serie il Chievo, il Lecce di Pantaleo Corvino e il Cittadella agli spareggi.