Qui Udinese, Gotti: “Pensiamo a noi stessi, non sarò contento fino a che…”

Qui Udinese, Gotti: “Pensiamo a noi stessi, non sarò contento fino a che…”

Il tecnico dell’Udinese è stato intervistato dalla tv ufficiale del club

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Bologna-Udinese sarà una partita importante, da un lato i rossoblù vogliono riannodare il filo interrotto col Genoa, dall’altro i friulani andranno a caccia di punti salvezza. Proprio sulla situazione in casa Udinese si è soffermato il tecnico Luca Gotti, da dietro Genoa e Lecce accorciano il divario ma i bianconeri preferiscono guardare in casa propria.

“Vorrei ribadire un concetto, cioè che dobbiamo guardare a noi stessi – ha affermato Gotti – Siamo in un momento in cui lo scenario è cambiato per via delle vittorie delle squadre nella parte bassa di classifica, ma quello che fanno gli avversari non deve interessarci. Questo sto cercando di infondere alla squadra. Personalmente non sarò soddisfatto fino a che la società, la squadra e il gruppo non avranno raggiunto l’obiettivo. Produzione offensiva? E’ migliorata e non dobbiamo attaccare gli attaccanti per la concretizzazione del gioco, gli osservatori meno esperti puntano il dito verso le punte quando in realtà sono proprio loro il motivo per cui stiamo creando di più. C’è molta più sintonia tra gli attaccanti”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy