Qui Parma, emergenza in attacco, D’aversa inventa

Rientra Bruno Alves, ipotesi Dermaku centravanti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Si continua a lavorare all’interno delle porte chiuse di Collecchio per il Parma. D’Aversa deve far fronte a un attacco in emergenza totale. Negli scorsi incontri la scelta era ricaduta su Kulusevski falso 9 affiancato da Gervinho e Karamoh, ma i due esterni saranno assenti contro il Bologna. Il tecnico crociato si trova costretto quindi a creare un attacco senza pedine da schierare. A Parma si è ipotizzato addirittura l’impiego del difensore Dermaku come centravanti, approfittando del rientro di Bruno Alves.

Nell’allenamento di ieri i gialloblu hanno svolto lavoro atletico sia con che senza il pallone. Si è proseguito con un’esercitazione tattica e per finire una partitella con campo ridotto. Kucka è rientrato in gruppo dopo l’impegno con la Nazionale, mentre Pezzella dopo i due giorni out per malattia ha riabbracciato i compagni di squadra. Gervinho e Grassi hanno svolto invece del lavoro differenziato, mentre Cornelius e Karamoh sono stati sottoposti a terapie. Inglese ha seguito un programma che comprendeva sia terapie che allenamento differenziato. A riportarlo è il Corriere dello Sport Stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy