Qui Castelrotto: prove di calci piazzati

Qui Castelrotto: prove di calci piazzati

Seduta pomeridiana sotto un timido sole, provati i calci piazzati e i tiri in porta

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Il Bologna ha provato sui calci piazzati una serie di schemi offensivi e difensivi nel corso della seduta pomeridiana al campo Laranz di Castelrotto.

Dopo una prima serie di esercitazioni con la palla di smarcamento e passaggi di prima, a gruppi invertiti la truppa allenata da Donadoni e Gotti ha provato a districarsi sui calci piazzati. Prima provati i movimenti difensivi da corner e punizioni dalla trequarti, lo scopo era ovviamente respingere il pallone di testa, far salire la squadra e poi arretrare nuovamente in caso di pallone perso. Successivamente sono invece stati provati gli schemi offensivi con gli inserimenti per cercare la rete di testa. Nel finale prove di conclusioni a rete. Mattia Destro, reduce da un problema al mattino derivante da una fasciatura troppo stretta al piede, ha svolto una seduta più blanda partecipando solo agli schemi su calcio piazzato. A riposo Mirante per un affaticamento. Da segnalare la partecipazione del mister Donadoni al torello e un coro indirizzato a Renato Olive, vera star di questo ritiro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy