Pinzolo presenta il ritiro del Bologna: “Grande sforzo organizzativo, ma sarà a porte chiuse”

Pinzolo presenta il ritiro del Bologna: “Grande sforzo organizzativo, ma sarà a porte chiuse”

La conferenza stampa di presentazione del ritiro di Pinzolo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Porte chiuse

Si è tenuta questa mattina nella sala stampa del centro sportivo Pineta di Pinzolo la presentazione del ritiro in Trentino del Bologna. Presenti il sindaco Michele Cereghini, l’amministratore delegato Claudio Fenucci, il presidente dell’azienda turismo Tullio Serafini e Nadia Mazzardis di Dolomiti Sport Event.

Parte Michele Cereghini, sindaco di Pinzolo.

“Quest’anno è eccezionale presentare per noi il ritiro del Bologna, ringrazio il club per l’opportunità – ha affermato – Dopo tutto quello che è successo a livello sanitario essere qui è importante. E’ una sfida vinta, l’ennesima, da parte del comune e aver preparato campi così perfetti è stato un record. Se questo ritiro è stato creato, oltre all’azienda turistica, è doveroso ringraziare l’assessore Corradini per aver fatto trovare al Bologna una struttura pronta. Si tratta di un ritiro a porte chiuse ma completo ed è l’unico in Serie A in Trentino. Siamo onorati di avere qui il Bologna e il nostro auspicio è di non finire quest’anno questa collaborazione. Amichevoli? Questo è un ritiro pensato a porte chiuse”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy