Pavinato e Janich ricordano Perani: “Un amico e un giocatore eccezionale”

I due ex Bologna ricordano Marino Perani scomparso ieri.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La scomparsa di Marino Perani ha scosso tutto il mondo rossoblu, tra cui i tanti ex giocatori che hanno condiviso con lui la splendida cavalcata scudetto.

Tra di loro c’è Franco Janich che ha parlato così ai microfoni del quotidiano Il Corriere di Bologna: “Un giocatore eccezionale e un uomo divertente, sempre pronto alla battuta durante i ritiri all’Albertone pur essendo molto serio. Aveva talmente tanta energia che la sera dopo la partita andava a prendere il giornale all’edicola di Via Indipendenza a mezzanotte. Era l’osso più duro di tutti quando c’era da strappare il contratto al presidente Dall’Ara”.

Lo ricorda anche Mirko Pavinato, il capitano del Bologna in quella stagione glorioso: “Era un amico di tutti. In campo era fortissimo: dava una mano anche in difesa e rientrava sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy