news

Partita pazza al Penzo, il Venezia vince allo scadere 4-3. Marinelli, rigore inesistente

Il Bologna va sotto due a zero ma rimonta fino al 2-3, poi Marinelli assegna un rigore inesistente e alla fine Johnsen gela i 2mila rossoblù

Manuel Minguzzi

Non arriva il settimo risultato utile consecutivo per il Bologna, ma c'è la firma dell'arbitro Marinelli in una partita pazza e che aveva visto gli ospiti andare sotto due a zero per poi rimonta fino al due a tre, alla fine i lagunari impattano dal dischetto e Johnsen trova il quarto allo scadere. Errore grave dell'arbitro nonostante l'on field review, che comunque non sana un brutto primo tempo dei rossoblù entrati in campo con poca verve e idee.